Natale a Muzzano: BEAR WOOL VOLLEY e Casa del Sorriso

Mercoledì 3, giovedì 4 e venerdì 5 gennaio 2018 si è tenuto a Biella il consueto torneo internazionale di pallavolo BEAR WOOL VOLLEY, giunto ormai alla 14° edizione e che ha visto la partecipazione di 1.350 atleti. In occasione dell’evento, diverse squadre di ragazzi e ragazze, provenienti da tutta Italia, hanno pernottato presso l’Istituto Salesiano di Muzzano: Pallavolo Torino, Cassano Magnago, One Team Volley (Bergamo), per la parte tradizionale del torneo. Lodi, Arezzo (nella foto sottostante) e Stella Speciale di Carbonia, per la parte dedicata agli Special Olympics.

Una quattordicesima edizione di grandi numeri, per un evento sportivo in continua crescita che ogni anno coinvolge numerose squadre di pallavolo biellesi, italiane e dal mondo. Il torneo, che rappresenta il secondo torneo internazionale giovanile più importante in Italia, si è disputato in diverse sedi del Biellese. Un torneo che non solo anima in maniera significativa l’attività turistica sul territorio ma anche e soprattutto rende una realtà così piccola come quella biellese protagonista di un evento sportivo di respiro internazionale. Grazie all’opera infaticabile del Presidente Ezio Germanetti. Il torneo ha annoverato al via 112 squadre : 75 femminili, 29 maschili e otto della categoria Special Olympics, suddivise in otto categorie. 

“Esito più che positivo anche per la quarta partecipazione degli atleti Special Olympics al Bear Wool Volley di Biella”.

 

Parola di “Charlie” Cremonte, che degli Special è coordinatore a livello regionale. Quest’anno a contendersi la vittoria erano presenti otto squadre: fra queste la squadra sarda di Gramsci Amaldi Stella Speciale Carbonia, a cui è andata la vittoria finale, e che ha pernottato proprio presso i Salesiani di Muzzano (nella foto sotto, i festeggiamenti della vittoria in una sala di Muzzano, con il responsabile della struttura, Felice Dondana).

Già durante le festività natalizie, l’Istituto Salesiano di Muzzano aveva ospitato diversi gruppi, che si sono trovati per festeggiare insieme il Capodanno o per i loro consueti raduni: gli scout di Cinisello Balsamo, l’oratorio di San Cassiano di Biella (presieduto da Don Piero Grosso), l’Associazione Santo Volto di Gesù di Torino e l’Associazione Casa del Sorriso.

capodanno casa del sorriso 2017

Festeggiare l'arrivo del nuovo anno con i nostri ospiti è un appuntamento immancabile da più di vent'anni! 3 giorni intensi, di risate, canti e abbuffate, tutto possibile grazie all'impegno dei nostri meravigliosi volontari, e alla struttura Salesiani Don Bosco Muzzano che ci ospita ! #capodannocds #volontariato #ricordi

Publiée par Casa del Sorriso sur Samedi 6 janvier 2018